banner axxa.social

Social Network Axxa.social: registra un nuovo account.

Grazie per la donazione indirizzio: [[address]]

Donazione [[value]] BTC Received. Thank You.
[[error]]

Attivitá/Aziende


Sport



Arte




NOVEMBRE 2018
  1   giovedì
  2   venerdì
  3   sabato
  4   domenica
  5   lunedì
  6   martedì
  7   mercoledì
  8   giovedì
  9   venerdì
10   sabato
11   domenica
12   lunedì
13   martedì
14   mercoledì
15   giovedì
16   venerdì
17   sabato
18   domenica
19   lunedì
20   martedì
21   mercoledì
22   giovedì
23   venerdì
24   sabato
25   domenica
26   lunedì
27   martedì
28   mercoledì
29   giovedì
30   venerdì

🐶 Adozione


Apri adozione
Web Radio


Visita sito








  •   Eventi

Apri..   🗓 2018 evento nov 18

@Admin 📆15/11/2018🕐21:19:11

Apricena - Domenica 18 novembre 2018, si svolgerà la rievocazione storica federiciana organizzata dall'Associazione Apricena Medievale, che avrà come titolo "Giornate Medioevali", musica, danza, banchetti.
Partenza ore 16:30 da Piazza Federico II

jpg
Scarica

            Share on Google+      Invia Email

© Admin mes. 2970
Apri..   🗓 2018 evento nov 01

@Admin 📆29/10/2018🕐19:51:35

Il 1 novembre 2018, alle ore 20:00, presso la Chiesa di Sant’Anna e Morti di Deliceto (FG) verrà inaugurata la mostra “Tutte le feste andassero e venissero ma Pasqua d’Epifania mai che tornasse”, a cura di Rocco Marino, giunta quest’anno alla terza edizione.

La mostra si propone l’intento di commemorare la festa dei Defunti attraverso una meditazione sulla morte, elemento fondante e principale ispirazione per la nascita, nell’ultimo quarto del XVI secolo, della Compagnia dei Morti, progenitrice della Congregazione di Sant’Anna e Morti.

Un memento mori che era ben presente nelle sue attività e trovava il culmine nella tradizione dell’esposizione della “Morte col falcione”, uno scheletro di cartapesta rivestito di un mantello nero e circondato di ceri, in occasione dell’1 e 2 novembre e della filastrocca cantata per la “Questua dialogata” che si teneva il 1 novembre, il 25 dicembre e il 6 gennaio, della quale il curatore Marino ha scelto una strofa come titolo per la mostra.

La filastrocca allude a una tradizione popolare secondo la quale le Anime Purganti potrebbero uscire dal Purgatorio il 1 novembre per poi farvi ritorno il 6 gennaio, giorno detto appunto Pasqua d’Epifania. Entrambi gli elementi fungono da ispirazione per recuperare una tradizione ormai perduta, facendola rivivere in un modo nuovo attraverso la reinterpretazione dell’arte contemporanea.

La partecipazione dell’Associazione Alkemia e della scuola musicale Arturo Toscanini ricreerà attraverso la musica barocca le atmosfere suggestive seicentesche contaminate dal contemporaneo con la rivisitazione del manichino della Morte, realizzato da Michelangelo Pietradura, interamente con elementi antichi appartenenti alla confraternita, quali il teschio porta elemosine del XIX secolo e i tessuti utilizzati per i catafalchi funebri assieme all’installazione site-specific “Tra nascita e morte quel che conta è l’interludio” di Sinuhe da Foggia.

La mostra è stata possibile grazie al patrocinio del Comune di Deliceto, della Confraternita di Sant’Anna e Morti e del Lions Club Foggia Host.

fonte http://www.pugliaeccellente.info/a-deliceto-in-mostra-antiche-tradizioni-per-la-festa-dei-defunti/?fbclid=IwAR39QvAZIy1I99Fxt8BkykZoGPe2-2RN1tuhCEDZgyHRGpbe0KJghNQ4rY8

jpg
Scarica

            Share on Google+      Invia Email

© Admin mes. 2967