banner axxa.social

Attivitá/Aziende
Cani

Didattica per ragazziDidattica
👨‍🏭 Arte
👨‍🏫

👨‍🍳 Ricette

APRILE 2020
  1   mercoledì
  2   giovedì
  3   venerdì
  4   sabato
  5   domenica
  6   lunedì
  7   martedì
  8   mercoledì
  9   giovedì
10   venerdì
11   sabato
12   domenica
13   lunedì
14   martedì
15   mercoledì
16   giovedì
17   venerdì
18   sabato
19   domenica
20   lunedì
21   martedì
22   mercoledì
23   giovedì
24   venerdì
25   sabato
26   domenica
27   lunedì
28   martedì
29   mercoledì
30   giovedì
Applicazione Foto collage


Apri
Portale web


Apri sito
Associazione volontariato animale


Apri pagina
Sponsor

Sponsor

Sponsor

Sponsor

Sponsor

Sponsor















Piazza

Social Network Axxa.social registra un nuovo account

@Admin 📆31/08/2014🕐10:29:14

http://www.edilportale.com/upload/f_41088_01.jpg ristrutturazioni, bonus 50% anche con cambi di destinazione d’uso. fisco: la detrazione 65% per il miglioramento energetico vale anche per la sostituzione dei portoni di ingresso. bonus ristrutturazioni la detrazione fiscale del 50% per gli interventi di ristrutturazione è riconosciuta anche se l’immobile, accatastato come ufficio, dopo i lavori viene trasformato in una o più abitazioni. nel provvedimento amministrativo che autorizza i lavori deve però essere indicato in modo chiaro che gli interventi comporteranno il cambio della destinazione d’uso. il fisco ha spiegato anche che è detraibile la spesa per la ristrutturazione sostenuta dal familiare convivente che non risulta intestatario dei bonifici e della fattura a condizione che nella fattura sia annotata la percentuale di spesa sostenuta dal familiare convivente non intestatario. ricordiamo che fino al 31 dicembre 2014 il bonus ristrutturazioni avrà l’aliquota al 50% con un tetto di spesa pari a 96 mila euro. nel 2015 la detrazione fiscale calerà al 40%, ma il tetto di spesa continuerà ad essere 96 mila euro. a partire dal 2016, il bonus tornerà all’aliquota ordinaria del 36% e il tetto di spesa scenderà a 48 mila euro. detrazione 65% per l’efficienza energetica tra gli interventi che danno diritto alla detrazione del 65% per il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici l’agenzia delle entrate include anche la sostituzione del portone di ingresso. il fisco ha aggiunto però che deve trattarsi di serramenti che delimitano la parte riscaldata dell'edificio rispetto a quella esterna o ad altri locali non riscaldati e che vanno rispettati gli indici di trasmittanza termica richiesti per la sostituzione delle finestre, contenuti nelle tabelle 4.a e 4.b, al punto 4 dell’allegato c al d.lgs 192/2005. ricordiamo che la detrazione per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici sarà pari al 65% fino alla fine del 2014, mentre decrescerà al 50% nel 2015 e tornerà al 36% nel 2016. nei condomini le spese sostenute fino al 30 giugno 2015 saranno detraibili al 65%, mentre quelle effettuate fino al 30 giugno 2016 usufruiranno del bonus al 50%. link articolo qui http://www.edilportale.com/news/2014/08/normativa/ristrutturazioni-bonus-50-anche-con-cambi-di-destinazione-d-uso_41088_15.html

            Share on Google+

Commenti

* Fai il login per commentare


© Admin mes. 536