Tutorial

[Presepe] casa - intonaco - colorazione

  autore tutorial :
foto
Admin Rinaldi Pasquale Stefano



5859   
3   

  Fase n° 1

Descrizione:
Autore 6vior che ringrazio per il suo consenso



Materiale occorrente:

Poliuretano
Taglierino
Vinavil
Pennarello
Pasta lavamani
Pennello
Stuzzicadenti

Allora taglio le mura che creano la casa dal foglio di poliuretano



Foto
foto


  Fase n° 2

Descrizione:
Assemblo provvisoriamente le 4 facciate con gli stuzzicadenti


Foto
foto


  Fase n° 3

Descrizione:
Dove ho intenzione di fare dei mattoni ha vista abbasso leggermente il livello del poliuretano


Foto
foto


  Fase n° 4

Descrizione:
dopo che ho disegnato la facciata taglio il perimetro di porte e finestre


Foto
foto


  Fase n° 5

Descrizione:
pirografo i mattoni a vista


Foto
foto


  Fase n° 6

Descrizione:
sugli architravi ed i mattoni intorno a porte e finestre creo spessore con qualche cosa (io ho usato delle striscette di polistirene spesse circa 3 millimetri


Foto
foto


  Fase n° 7

Descrizione:
copro tutta la superfice di colla vinavil ed incollo definitivamente le nura fra loro


Foto
foto


  Fase n° 8

Descrizione:
stendo bene la colla uniformemente con il pennello in tutti i punti


Foto
foto


  Fase n° 9

Descrizione:
ora con le dita passo la pasta lavamani su tutta la superfice


Foto
foto


  Fase n° 10

Descrizione:
avendo cura di spalmarla bene nei punti di giuntura


Foto
foto


  Fase n° 11

Descrizione:
ora lascio asciugare bene bene (1 giorno)
a distanza di 24 ore (il tempo può aumentare in base all'umidità dell'aria)
il nostro intonaco è pronto, solo che è molto friabile e può venire via,
per ovviare a questo problema si da un altra mano di colla vinavil



Foto
foto


  Fase n° 12

Descrizione:
la si stende sempre in modo uniforme

Si lascia asciugare ben bene (1 giorno) passato il giorno il nostro intonaco è pronto per essere pittato


Foto
foto


  Fase n° 13

Descrizione:
allora per colorare si passa la classica mano di fondo con un colore molto scuro,
io uso la terra d'ombra naturale, e si copre tutta la facciata,
è importante che il colore sia abbastanza diluito in modo da entrare
nelle fenditure fra un mattone e l'altro in modo che non si
vede la classica scanalatura bianca, ma deve essere anche coprente,
altrimenti si vedrà il colore del polistirolo

Lascio asciugare bene bene la mano di fondo (1 giorno) domani si inizia a schiarire...


Foto
foto


  Fase n° 14

Descrizione:
allora ecco le varie fasi della colorazine(fra una mano e l'altra passano 10 15 minuti):
prima mano un miscuglio di terra di siena bruciata ed ocra gialla


Foto
foto


  Fase n° 15

Descrizione:
mano successiva con gli stessi colori ma con aggiunta di bianco


Foto
foto


  Fase n° 16

Descrizione:
ancora più bianco


Foto
foto


  Fase n° 17

Descrizione:
sempre più bianco


Foto
foto


  Fase n° 18

Descrizione:
a questo punto coloro qualche mattone a vista con i 3 colori precedenti ma in varie tonalità


Foto
foto


  Fase n° 19

Descrizione:
ancora un po di bianco


Foto
foto


  Fase n° 20

Descrizione:
allora dopo che le mani sono asciugate bene passo un altra mano ma molto leggera di bianco SOLO sull'intonaco (niente mattoni e architravi)


Foto
foto


  Fase n° 21

Descrizione:
adesso molto ma molto attentamente passo negli angolini con pochissimo colore del verde vescica per formare le macchie di umidità

e poi con pennello scarichissimo do delle passate veloci su tutta la superfice (quasi impercettibili)


Foto
foto


  Fase n° 22

Descrizione:
il lavoro di pitturazione è terminato, (a meno che non volete proprio una chicca
aggiungere delle macchie di sporco diluendo poche gocce di china nera
con abbondante acqua fare delle macchiline sulla casa specie
sotto il tetto questa foto la posto domani)ora bisogna aggiungere
porte finestre e pezzetti di spugna o muschi a simulare la vegetazione


Foto
foto


  Fase n° 23

Descrizione:
come vi dicevo queste sono le macchie di sporco che si creano quando piove e si scioglie la rumenta,


Foto
foto



link »  Link tutorial  

Commenti


   Admin Rinaldi Pasquale Stefano:

Bellissimo





   lucia :

Bellisime queste tecniche e ottimo lavoro complimenti..





   AmDecor Amoruso Mario:

Bravo bravo che pazienza.